L’importanza del colore nel logo della tua azienda

 In Business, Graphic Design, News

La teoria del colore non va mai sottovalutata nella creazione di un’immagine aziendale.

Ultimamente mi sono trovata a riflettere molto sull’importanza che viene data al colore nella grafica e a quanto consapevolmente venga usato.
Subito dopo forme e proporzioni, il colore è uno degli elementi fondamentali per un logo ed immagine coordinata efficaci.

Secondo voi, un colore va bene per qualsiasi utilizzo? oppure il contesto professionale e/o area di mercato sono elementi che andrebbero considerato durante la scelta? Secondo voi è possibile che ci siano dei colori che venderebbero di più il vostro prodotto o servizi?
Ebbene si…
L’impatto che i colori possono avere sulla vista, memoria e subconscio delle persone è sempre notevole e non va sottovalutato. I colori sono un elemento fondamentale del linguaggio visivo che l’individuo processa ancora prima di esserne conscio. Se il colore compone un linguaggio, allora significa che può anche mandare un messaggio.

Purtroppo il colore viene usato a volte con troppa leggerezza, senza un preciso studio e questo porta talvolta a serie e brutte conseguenze.
I colori usati per il proprio logo, andrebbero scelti con molta cautela e considerando la percezione che le persone potrebbero averne.

Il significato del colore

I significati dei colori variano da cultura a cultura e dal contesto/mercato in cui il tuo marchio viene usato.
Di seguito riporto una lista generica di alcuni significati che i colori hanno in grafica.

Blu. Sicurezza, fiducia, stabilità, lealtà, saggezza, cordialità, conservazione, coraggio, scienza, professionalità, cultura.

Verde. Ricchezza, denaro, calma, natura, ambizione, resistenza, guarigione, calma, generosità, completamento, protezione, rinnovamento, genuinità.

Rosso. Energia, potere, vigore, leadership, coraggio, passione, attività, pericolo, fuoco, stop, allarme.

Giallo. Ottimismo, giovinezza, semplicità, freschezza, educazione, arroganza, acidità.

Rosa. Romanticismo, femminilità, affetto, cura, impegno, delicatezza, intimità.

Arancione. Allegria, passione, piacere, entusiasmo, fascino, creatività, divertimento, gioventù, calore.

Nero. Potenza, eleganza, mistero, raffinatezza, precisione, funzionalità, notte.

Bianco. Pulizia, innocenza, candore, luminosità, trasparenza, fiducia, sicurezza.

Ovviamente, queste sono suggestioni generiche, poi ogni colore può avere un effetto molto diverso in base alla tinta adottata, al target dei clienti a cui mira e al contesto in cui si trova.
Vi aggiungo alcuni ultimi spunti che magari possono aiutarvi nelle vostre scelte:

Inizia con un colore che ti piace: e comunicalo al tuo Direttore Creativo o Graphic Designer di riverimento. Gli darai la base utile sulla quale creare la combinazione di colori adatta a te.

Non usare troppi colori: se provi e inizi con più di un colore, avrai più difficoltà a trovare l’armonia tra i tuoi colori. L’immagine aziendale dovrebbe avere un colore principale e uno o massimo due colori di affiancamento.

Attieniti sempre ai colori scelti: una volta stabilita la palette colori che definisce l’immagine della tua azienda, non cambiarla mai.

Fatti fare delle prove: se non sei convinto del colore, parla con il tuo Creative Director o Graphic Designer ed esprimigli le tue perplessità, lui probabilmente ti proporrà soluzioni diverse tra le quali scegliere.

Parla sempre con chi realizza il tuo logo e immagine coordinata: la comunicazione è fondamentale per qualsiasi rapporto, questo forse più di tutti. In un momento delicato come la creazione di un tuo logo, devi esprimere quello che desideri per agevolare il lavoro del Creativo!

Post suggeriti

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi